Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni.
Navigando questo sito ti dichiari favorevole all utilizzo di questi cookies sul tuo dispositivo.
Accetti i Cookies?

Marica Fasoli espone a Palazzo Martinengo in occasione della mostra Poetiche a confronto

nocivelli
martinengo

In quanto vincitrice della Coppa Luigi nell'ambito del Premio Nocivelli 2016, Marica Fasoli è stata invitata ad esporre a Palazzo Martinengo, nel pieno centro storico di Brescia, in occasione della mostra Poetiche a confronto, che sarà visitabile fino all'8 ottobre. La mostra è il frutto di una partnership tra l’Associazione Culturale Techne e la Fondazione Provincia di Brescia Eventi.

Le opere esposte sono 54, suddivise nelle varie categorie definite dal Premio: pittura, scultura, fotografia; esse danno spazio e voce a tutti gli artisti che partecipando al concorso hanno deciso di condividere un cammino per dare slancio alla propria stagione artistica.

Nelle opere di Marica Fasoli (Bussolengo, Verona, 1977), le molteplici ripiegature della carta che compongono gli origami vengono dispiegate su una superficie bidimensionale. In questo modo, la consistenza plastica e tridimensionale della forma originaria viene ricreata disvelando la trama lineare prodotta dalle pieghe sulla carta. Intervenendo con il colore, l'artista evidenzia la morfologia della texture di luci ed ombre creata dall'intricato reticolo di linee e angolature, definite dai riflessi chiaroscurali dei rilievi e delle venature che vengono marcati dalla sempre diversa pressione delle mani sulla plissettatura ed inspessiti dalla profondità delle incisioni lasciate dall'energia impressa dalla mano alla resistenza della carta in questa raffinata pratica orientale. Ecco allora che la costruzione interiore, l'anima della carta, le metamorfosi che ha subito si rivelano nelle infinite ed accidentali geometrie astratte, composte da intrecci di linee, come una sorta di mappa geografica esistenziale che arricchisce questo materiale di profonde suggestioni narrative. Nella cultura giapponese, l'arte degli origami è considerata una pratica beneaugurante, portatrice di gioia e prosperità, in quanto simbolo della perenne rinascita dopo la morte. Nel processo di perenne decostruzione e rigenerazione della struttura degli origami, metafora dell'infinito perpetuarsi del ciclo della vita e della morte, l'artista ci svela, nelle sue composizioni spaziali, l'essenza della carta, evidenziando la meraviglia che può celarsi nelle cose della realtà fenomenica. Vincitrice, nel 2016, del Premio Hit Parade nel contesto della rassegna Paratissima Torino, dellaCoppa Luigi nell'ambito delPremio Nocivelli, l'artista ha esposto, in occasione della 54° Biennale di Venezia, a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (Pd) e al Palazzo della Permanente di Milano, in occasione del Premio Arte Mondadori, nel 2011, oltre che al Museo Internazionale della Musica di Bologna, alla State of The Art Gallery di Hong Kong, al Cà La Ghironda Modern Art Museum di Zola Predosa (Bo), alla Fondazione Giorgio Cini di Venezia e alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, ai Bacini dell'Arsenale di Venezia, al Museo Archeologico Nazionale di Spoleto (Pg), al Museo Santa Giulia di Brescia, al Museo Civico di Palazzo della Penna e alla Rocca Paolina di Perugia, alla Casa del Mantegna di Mantova e alla Casa dell'Ariosto di Ferrara.

Poetiche a confronto, mostra collettiva dedicata ai vincitori dell’VIII edizione del Premio Nocivelli 2016

Palazzo Martinengo - Via dei Musei, Brescia
La mostra rimane sarà aperta al pubblico dal 15 settembre al 01 ottobre 2017 nei seguenti orari:
giovedì-sabato: dalle 16.30 alle 19.30
sabato-domenica: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.30

per maggiori informazioni, visita il sito www.premionocivelli.it

 

COLOSSI ARTE CONTEMPORANEA
Corsia del Gambero, 13 - Brescia
tel. +39 0303758583 
cell. +39 3389528261
info@colossiarte.it
Partita IVA 02650730985
 
orario di galleria: da martedì a sabato
10 -12 / 15 -19
 domenica su appuntamento
 
lunedì chiuso

angamc 51991