Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni.
Navigando questo sito ti dichiari favorevole all utilizzo di questi cookies sul tuo dispositivo.
Accetti i Cookies?
  • SABATO 8 SETTEMBRE:
    MAX BI

    max bi

    Vi aspettiamo sabato 8 settembre, dalle ore 16.30, al vernissage della mostra personale di Max Bi, Crittografie. Le tele, gli affreschi su iuta e le sbarre ritorte in ferro che saranno esposte rappresentano il risultato più maturo di vent'anni di ricerca formale. In occasione della mostra, verrà posta una grande scultura in ferro nella piazzetta di Corsia del Gambero. Per maggiori info, visita la sezione NEWS.

     

  • SABATO 15 SETTEMBRE:
    DANIELA FORCELLA

    daniela forcella

    Vi aspettiamo sabato 15 settembre, dalle ore 16.30, al vernissage della mostra personale di Daniela Forcella, Luoghi dell'anima, un percorso nell'evoluzione formale dell'artista dai primi anni 2000 per arrivare alle Cartografie, esposte alla 57° Biennale di Venezia. Da stilizzati feticci scultorei neo-Pop in resine policrome i cuori diventano luoghi dell'interiorizzazione dei ricordi. Per maggiori info, visita la sezione NEWS.

  • 1
  • 2
  • 1
programma 360
insta tre

insta due

insta uno

 

Sopra: una veduta dell'installazione Cartoframma bianco con all'interno le sculture Niuru 1TH e 2TH

In alto a destra : l'installazione Cartoframma blu  con all'interno le sculture Metria 1F e 2F

 

In occasione della terza edizione del Parma 360. Festival della creatività contemporanea, dal 14 aprile al 3 giugno 2018, La Chiesa Sconsacrata di San Tiburzio, che fa parte del palazzo dell’Asp Ad Personam, ha ospitato un'installazione site specific delicata ed evocativa del “demiurgo” della carta Daniele Papuli (Maglie, Lecce, 1971). Visioni è la mise en scene di un impianto “Scultografico” di carta in cui migliaia di lamelle di cartoncino selezionato per grammatura e colore strutturate in elementi modulari sono composti e assemblati sul pavimento della Chiesa.

Visioni è un dialogo che racconta vibrazioni e dinamismi di una materia, la carta, scelta dall’artista oramai da un ventennio, per costruire, per parlare della forma, della scultura, delle relazioni aperte tra lui stesso, lo spazio, il tempo, il luogo.

La carta rivela dal suo interno segni, disegni, visioni in una metamorfosi continua e fluttuante. Il visitatore che arriva fin qui circumnaviga, si sofferma e osserva la materia cartacea che trasforma la propria fisicità e si distende fluida a terra. La leggerezza e la fragilità del foglio di carta acquisisce concretezza e struttura attraverso i volumi creati da Papuli. Ed ecco che davanti ai nostri occhi si rivelano segni e visioni naturali, forme organiche, cascate d’acqua, onde increspate dal vento, conchiglie, ramificazioni, dune del deserto: elementi vivi e vibranti di energia che si animano grazie alla luce che si incanala nelle fessure della carta.

Per maggiori informazioni, visita il sito www.parma360festival.it  oppure scarica il comunicato stampa 

 

COLOSSI ARTE CONTEMPORANEA
Corsia del Gambero, 16 - Brescia
tel. +39 0303758583 
cell. +39 3389528261
info@colossiarte.it
Partita IVA 02650730985
 
orario di galleria: da martedì a sabato
10 -12 / 15 -19
 domenica su appuntamento
 
lunedì chiuso

angamc 51991

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti e tutte le date delle prossime mostre