Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni.
Navigando questo sito ti dichiari favorevole all utilizzo di questi cookies sul tuo dispositivo.
Accetti i Cookies?
  • NUOVA APERTURA A ISEO

    image.pngDopo il successo di Floating Piers, a Antonella e Daniele Colossi è venuto spontaneo pensare ad un'apertura a Iseo. La nuova sede espositiva, attorniata dai più accoglienti bar, dalle più importanti boutiques del centro è situata proprio di fronte al porto turistico da dove partono i battelli per la navigazione sul lago e verso Monte Isola. Colossi Arte Contemporanea si arricchisce di una prestigiosa situazione, con sette vetrine, una di queste con vista sul lago, che consentiranno a collezionisti e appassionati di poter ammirare le opere dei nostri artisti; ovviamente, ci potete trovare nell'ormai storica sede nel centro di Brescia...vai a NEWS
  • MASSIMO CACCIA 

    caccia slideFino al 24 gennaio potrete visitare la mostra dedicata a Massimo Caccia - Desio (Mb), 1970 - che ritrae le situazioni bizzarre in cui i suoi animali, metafora della condizione esistenziale dell'uomo, vengono colti con una tecnica essenziale. In mostra, 12 opere in smalto su tavola, una per ogni mese dell’anno, e 1 opera su carta per ogni settimana dell’anno, con una ricorrenza che ricorda quanto questi animali siano metafora delle nostre vicissitudini quotidiane. Per maggiori info, visita la sezione NEWS

  • 1
  • 2
  • 1

Dall’esperienza professionale di grafico e fotografo, Giorgio Tentolini deriva una visione in piani che nel momento di creazione dell’opera vede lo stratificarsi di livelli che poi si ricompongono in un’ideale totalità complessiva.

L’artista prima fotografa i soggetti che gli interessano -soprattutto volti e corpi di amici o di statue classiche - poi ne ricostruisce le forme sovrapponendo veli di tulle o di carta, di PVC, di acetati, come fossero campiture pittoriche, che incide pazientemente, strato dopo strato, fino a ottenere una forma compiuta, dotata di ombre e profondità. Il risultato è straniante e allo stesso tempo sorprendente, perché solo avvicinandosi ai lavori di Tentolini, lo spettatore può accorgersi che non si tratta di dipinti, ma piuttosto di sculture, di bassorilievi sottili e leggerissimi, elegantemente modellati in colori che spaziano dal bianco al nero. Sono opere dove la luce gioca un ruolo fondamentale, mettendo in risalto gli addensamenti di una materia aerea, quasi volatile, che cambia secondo la distanza del punto d’osservazione.

Dalla studiata sovrapposizione degli intagli eseguiti con una meticolosa perizia tecnica, su strati di un materiale dalla consistenza impalpabile emergono infine sagome rarefatte di uomini, donne, visioni di paesaggio, corpi statuari e teste arcaiche, colti dallo scatto fotografico dell’artista, sottratti dallo schiamazzo comunicativo della società contemporanea e dall’incessante scorrere del tempo.

Emerge dalla pratica concettuale di Tentolini il secondo elemento, quello del tempo.

Inteso come scansione ciclica e periodica dell’eternità, il tempo nell’opera di Tentolini diventa kairòs, ossia l’occasione, il momento propizio da cogliere nella sua veloce istantaneità.

Tempo che oltre ad essere lineare ossia un succedersi ordinato di stagioni e di anni, è anche una nozione ciclica. In quest’ottica il futuro perde la propria natura speciale di tempo “a venire” e resta impigliato nelle trame di un eterno ritorno dell’identico.

L’artista ricostruisce la realtà solo dopo averla filtrata, scomposta e analizzata e chiede il tempo dell’osservatore affinchè possa compiere il procedimento inverso, un ciclo al contrario, ossia andare oltre la prima impressione, penetrando, cosi, fin nelle pieghe più profonde dell’immagine, le stesse trame di cui anche gli antichi greci parlavano spiegando la circolarità della storia.

 

COLOSSI ARTE CONTEMPORANEA
Corsia del Gambero, 16 
25121 Brescia
Porto Gabriele Rosa, 6 - 25049 Iseo
 
tel. +39 030 3758583 
cell. +39 338 9528261
info@colossiarte.it
Partita IVA 02650730985
 
orario di galleria: da martedì a sabato 10-12 / 15-19
domenica su appuntamento
lunedì chiuso

logo angamc

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti e tutte le date delle prossime mostre