Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni.
Navigando questo sito ti dichiari favorevole all utilizzo di questi cookies sul tuo dispositivo.
Accetti i Cookies?

Artefiera Bologna 2018

artefiera logo

Da giovedì 1° a lunedì 5 febbraio abbiamo partecipato ad Artefiera Bologna  

bo uno bo due
bo tre bo quattro
bo cinque bo sei

Massimo Caccia al Museo della Triennale di Milano

 

lettura uno
lettura due

 

Massimo Caccia è stato invitato ad esporre in occasione della mostra Il colore delle parole, a cura di Gianluigi Colin e Antonio Troiano, che La Lettura, supplemento domenicale del Corriere della Sera, e la sua Fondazione, hanno portate negli spazi espositivi della Triennale di Milano, in un percorso espositivo che si propone di riflettere sul ruolo dell'illustrazione nel linguaggio giornalistico.

Protagonisti sono i disegni pubblicati sulle pagine dell’inserto culturale La Lettura del Corriere della Sera a partire dal primo numero del 13 novembre 2011: oltre mille opere realizzate per accompagnare e approfondire i testi attraverso tratti disegnati, che in questi sei anni hanno fatto del supplemento una palestra per giovani autori e luogo di incontro con grandi artisti, da Mimmo Paladino a Art Spiegelman, Dario Fo, Emilio Isgrò, Velasco Vitali, e tanti altri. 
Al centro della mostra verranno presentate opere originali di Bruno Munari, Walter Molino, Umberto Brunelleschi, Enrico Sacchetti e Bruna Mateldi Moretti (Brunetta), pubblicate sulla storica Lettura dei primi del ‘900.

Leggi tutto...

Arte Padova 2017

arte padova logo

Da giovedì 9 a lunedì 13 novembre abbiamo partecipato ad Arte Padova, al Padiglione 7 - Stand 120

Per maggiori informazioni, visita il sito: www.artepadova.com

 

Giorgio Tentolini e Michael Gambino al MAR di Ravenna

mosaico logo
 

tento approdo

Giorgio Tentolini, Oltre l'approdo, 2013, tessere di cartone da imballaggio, 62 x 42 cm

stella

Michael Gambino, Stella cromatica, 2013, farfalle di carta ritagliate e appuntate alla tela, 100 x 100 cm

 

Un'accurata selezione dei nostri artisti è stata scelta per rappresentare le innovative interpretazioni contemporanee della tecnica del mosaico e le loro opere saranno esposte in occasione della mostra Montezuma, Fontana, Mirko. La scultura in mosaico dalle origini a oggi, a cura di Alfonso Panzetta, che si è svolta dal 6 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018 nei prestigiosi spazi espositivi del MAR di Ravenna, in concomitanza con la V Edizione della Rassegna Biennale di Mosaico Contemporaneo.

Le opere di Michael Gambino, Giorgio Tentolini, Francesca Pasquali e Omar Hassan saranno inserite nella sezione "Metamorfosi della Tessera". La mostra indagherà sul rapporto tra la scultura e il mosaico, con l’intento di sondare e documentare la nascita, l’evoluzione di questo linguaggio e le differenti declinazioni del concetto di “tessera” da parte degli scultori a partire dagli anni Trenta del Novecento, momento in cui, dopo che Gino Severini rinnova la pratica del mosaico in funzione della decorazione architettonica, si avviano le ricerche plastiche mosaicate di Lucio Fontana e Mirko Basaldella, tra i più geniali artisti del secondo Novecento italiano.

Per maggiori informazioni, scarica il comunicato stampa oppure visita il sito www.mar.ra.it

Michael Gambino espone alla Fondazione L'Arsenale di Iseo in occasione della mostra Ave Crux

ave crux ave cruxbis

banner

Michael Gambino è stato chiamato dai curatori, Angelo Zanella e Attilia Consoli, a far parte dell'accurata selezione di artisti contemporanei che partecipano alla collettiva Ave Crux, svoltasi dal 1° al 30 aprile 2017 alla Fondazione L'Arsenale di Iseo, dedicata al simbolo della passione e del martirio di Cristo, emblema della cristianità: la croce.

Gambino ha interpretato il tema declinandolo attraverso i minuti tasselli che compongono il suo linguaggio espressivo: le farfalle. Esattamente come la croce si trasforma, con il sacrificio di Gesù, da strumento del martirio, a simbolo di riscatto per i peccati e i torti dell'umanità, nell'opera dell'artista italo-americano, realizzata per la mostra, un addensamento di farfalle rosse, a ricordare il colore del sangue della passione, si posa sulla superficie di una monumentale croce di legno. La farfalla, antico simbolo di metamorfosi e di rinascita, fulcro della poetica di Gambino, diventa così metafora della trasformazione della croce in un simbolo di speranza.

La mostra è stata segnalata, tra gli altri, da

Corriere della Sera

Per maggiori informazioni, visita il sito www.arsenaleiseo.it

 

 

COLOSSI ARTE CONTEMPORANEA
Corsia del Gambero, 16 - Brescia
tel. +39 0303758583 
cell. +39 3389528261
info@colossiarte.it
Partita IVA 02650730985
 
orario di galleria: da martedì a sabato
10 -12 / 15 -19
 domenica su appuntamento
 
lunedì chiuso

angamc 51991